lunedì 1 gennaio 2018

Da "IN ESILIO DALL'ORRORE DELLA VOSTRA LINGUA ITALIANA"...

Alcuni versi che dedicai ai Figli Innocenti 
 di Padri Assassini, detti Giudici.