sabato 31 dicembre 2016

A TE, FRATELLO JOSEPH... Sono io, quello che ti abbraccia.