sabato 18 giugno 2016

UN UOMO RESPONSABILE (VLADIMIR PUTIN) LANCIA UNO SGUARDO DI SCHIFO VERSO UN SERVO SENZA VERGOGNA (MATTEO RENZI)