sabato 19 marzo 2016

IL VERSO IL VIZIO LO STILE LA MORTE - "UN CORPO CHE CADE"

Un corpo che cade è leggero
com’è pesante la morte del suo scopo.
Anche tanti corpi cadono leggèri
sotto le mitragliette dei corpi regolari.
Quando cade lo scopo
senti fremere la terra pesante.
Anche a colpi di ordine e di silenzio
cadono milioni di cuori rosi.
Silenziosamente crivellano lo scopo
ch’era una terra dura
e gli occhi luminosi tramortiti
sono rimasti fissi
nel mezzo urlosorriso disponibile al silenzio.
Girolamo Melis