venerdì 26 febbraio 2016

LETTERA APERTA DI UN BARBONE ALLA CITTA' DI ROMA (O MILANO, è lo stesso)

Tutto a posto. 
Pochi giorni dopo s'è ammazzato.
E l'Azienda Municipalizzata ha ripulito.
Siamo forti, eh!?