venerdì 29 gennaio 2016

AI CADAVERI CHE MI ATTACCANO SU FACEBOOK




Ai Cadaveri
che, commentando le mie parole sulla fine della “Sinistra” nel 1948,
si scandalizzano e mi danno dell’ imbecille… non posso più rivolgere
insulti, perché non sono abituato a sparare sui cadaveri.
Invito invece i loro Figli a scappare di casa e mettersi a studiare. Poi, se provano una qualche pietà per i loro Adulti putrefatti, li invito a comprare e regalare loro (se sono capaci di leggere) il libro di un vero storico Comunista: Piero Sansonetti.