giovedì 27 agosto 2015

COMINCIAMO COSÌ: “NON SONO PROFUGHI. SONO DEPORTATI.”

Cominciamo così: 
“Non sono Profughi. Sono Deportati.”

1. Chi sarà il primo Governante a dire la Verità?
2. Chi oserà rischiare la vita dichiarando la Verità pubblicamente?
3. Chi dirà al Mondo che il Milione di disperati che stanno invadendo l’Europa non stanno “scappando” ma sono costretti a “scappare” dalla loro Terra?
4. Chi oserà dire che questi disperati sono Strumenti, strumenti di un’unica Strategia?
- La stessa Strategia che, oltre ai Profughi, usa
• l’Isis,
• i Califfati,
• le Guerre Locali,
• i Virus Epidemici,
• il “terrore” ecologico,
• lo spettro “climatico”,
• la Siccità artificiale,
• la Carestia,
• la Fame,
• i criminali “Filantropi”,
• gli “Scienziati” servi,
• la complicità di Bergoglio,
• le recite di Obama,
eccetera.
5. Chi dirà che questa deportazione ha l’obbiettivo – con l’aiuto dei Governi e dei Media Servi – di distrarre l’attenzione dalla eliminazione di Un Miliardo di Esseri Umani considerati Esuberi dal Potere Finanziario, per impossessarsi delle Ricchezze e delle Risorse Naturali delle loro Terre?

****Chiunque – avendo Potere di farsi ascoltare dal Mondo intero – oserà dire che agisce
“Per il Bene dell’Umanità” 
dovrà essere ammanettato ed esposto a tutte le Televisioni mondiali con, appeso al collo, il suo Nome e i Nomi degli altri Assassini Padroni del Mondo.
Cominciamo così.