domenica 26 luglio 2015

IL TUO NEMICO È LA “LIBERTÀ D’OPINIONE”




Il tuo Nemico è la Libertà d'Opinione.


È così tremendo, questo Nemico, che tu sei già scandalizzato e incazzato con me che scrivo una simile affermazione.
Quindi non potrai mai sapere se questo mio è un Anatema Totalitario o un Atto d’Amore.
Tu vivi nella più invincibile Dittatura che mai la Storia abbia vissuto, subìto e conosciuto.
Ma, siccome ti è stata ficcata nel Corpo e nell’Anima come una Flebo salvifica, questa Dittatura è diventata Tuo Corpo e Tua Anima.
È la Dittatura della “Libertà di Informazione”. Che ti ha informato-formato nel Vangelo della Libertà:
Libertà = Democrazia.
Democrazia = Libertà d’Informazione.
Libertà d’Informazione = Libertà d’Opinione.

Perciò tu leggerai e ascolterai le Libere Opinioni dell’Informazione.

E ubbidirai al Comandamento del Leggere e Ascoltare quante più Voci Libere ti è possibile.

Così ti farai la tua Libera Opinione.

E giudicherai Infame e Pericoloso chi, come me, ti sta dicendo che la tua Vita, i tuoi Pensieri, i tuoi Affetti, le tue “Scelte” sono il tuo asservimento al Padrone dell’Informazione.

Il Padrone dell’Informazione è il Padrone del Mondo.

È lo stesso che ha finanziato – contemporaneamente – Hitler e Stalin.

È lo stesso che – contemporaneamente – possiede le due Reti TV e i due Giornali che eseguono l’ordine di essere “rivali”.

È lo stesso che crea l’Isis e la guerra di Liberazione dall’Isis.

È lo stesso che inventa le Epidemie perché tu corra a consumare i Vaccini.

È lo stesso che non ti conosce e che tu non conosci, ma non importa: tanto ti possiede.

*

E allora?
Allora studia. Allora cerca. La Verità non la saprai mai tutta. Ma quella che riuscirai a sapere, ti renderà un po’ più Libero, e non ti farà vergognare agli occhi dei tuoi Figli.